Benvenuto su TDN
Registrati o Esegui il login

Crepuscoli di luce

delete19Autore: Andrea Leonelli

Di Redazione Il Mondo dello Scrittore.

La nuova silloge di Andrea Leonelli pare chiudere una trilogia che è iniziata con La selezione colpevole. Un trittico che accompagna il lettore da una fase depressiva, in cui dolore e sofferenza caratterizzano ogni verso, transitando attraverso la possibile apertura, a nuova vita, di Consumando i giorni con sguardi diversi, terminando in quell’alba che assume un sapore di rinascita e di speranza. Tuttavia il poeta non rinuncia al suo stile graffiante, al giocare con le parole lasciando che le stesse prendano forma dalle sensazioni, diventando emozione pura. Ogni frase ha più di un significato e solo l’interazione di un verso con l’altro può portare alla comprensione globale della poetica. Una poetica dura, mai scontata, anche per quell’amore dichiarato verso la nuova compagna, verso quell’esistere non più precario e dolente, ma finalmente soddisfacente e ricco di sfumature nuove. Andrea Leonelli non ama i classicismi, anche se nei suoi scritti si travisano le impronte lasciate da altri grandi poeti della storia. La sua lirica contempla passaggi musicali che ben rendono l’idea del concetto, che ha voluto esprimere, senza che il significato reale della parola singola possa deformare lo stato emotivo che si vuole indurre nel lettore. E quest’ultimo non può non rimanere imbrigliato nella sottile trama intessuta dai colori forti che il poeta tesse intorno ad argomenti anche quotidiani, a fatti che giornalmente coinvolgono ogni essere umano, persino i più banali.
La silloge si divide in due parti e mentre la prima chiude definitivamente le porte al passato, lasciando alle spalle delusioni, fallimenti, ripensamenti e vicissitudini avverse, la seconda stempera il presente da tutti i possibili ostacoli, dischiudendo uno spiraglio verso il futuro e verso nuove realtà. Il poeta sente la vitalità scorrergli nuovamente nelle vene, la forza e l’energia del mondo percorrere gli spazi infiniti del suo essere, ricongiungendolo con il proprio tessuto sociale, con la propria natura di uomo. In questo modo riprende una giusta dimensione, una forma che, non più astratta, e solo spettatrice del vissuto altrui, si concretizza in un’esistenza fatta di carne, ossa e sangue, soprattutto di vita.
Dunque non solo poesia, non una poetica scontata in cui sole-cuore-amore- dipingono con tratti fin troppo conosciuti i versi esistenziali, ma nuove tinte e gradazioni che possono trovare nelle sfumature vitali una nuova ragione d’essere. Per questo, Andrea Leonelli, può essere considerato uno dei migliori poeti contemporanei dei nostri tempi.

Le opere di Andrea Leonelli:

Commenti

commenti

Pubblicato il: 19-03-2015

1 commento »

  1. Grazie mille alla redazione per l’ospitalità e complimenti per il lavoro informativo che svolgete in tutti gli ambiti della nostra professione.

    Comment by Andrea Leonelli — 19/03/2015 @ 11:00

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento



Pubblicata da: The Daily Nurse

LOGIN VELOCE

HONCode

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.

Search only trustworthy HONcode health websites:

Iscriviti via mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a The Daily Nurse, e ricevere via mail le notifiche dei nuovi articoli.

Advertising

Advertising


Esternalizzare

The Daily Opinion

  • ospedale_madonna_della_grazie__5 Matera come Gallarate? Sembra peggio 21/03/2015 - Credits foto: SassiLand Team (http://www.sassiland.com/) Concorso per infermiere cat D a Matera… Se pensate di aver visto tutto nella vita allora vi sbagliate. Matera dopo essere stata eletta capitale della cultura europea nel 2019, si è montata la testa, vuole primeggiare, ora è stata eletta capitale della VERGOGNA. Si, vuole […]
  • aip_logo AIP-Sulla rilevanza scientifica degli studi di genere e orientamento sessuale 21/03/2015 - Sulla rilevanza scientifica degli studi di genere e orientamento sessuale e sulla loro diffusione nei contesti scolastici italiani Oggi si assiste all’organizzazione di iniziative e mobilitazioni che, su scala locale e nazionale, tendono a etichettare gli interventi di educazione alle differenze di genere e di orientamento sessuale nelle scuole italiane […]
  • stressotto Stop alla reazione immunitaria infermieristica 19/03/2015 - Le reazioni immunitarie esagerate provocano danni all’organismo, e la loro manifestazione può essere davvero pericolosa per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’individuo. Ora è il momento di pensare al bene dell’individuo e cercare quindi di mettere da parte le cause (motivazioni) che provocano la reazione antigene-anticorpo. Vi starete chiedendo quale […]
  • maxresdefault Sciogliete le righe… 18/03/2015 - La riconferma della FNC Ipasvi nel solco del cammino intrapreso sulle competenze specialistiche e la odierna presa di posizione delle Senatice Annalisa Silvestro sparpaglia le truppe antagoniste e scompagina la protesta orchestrata dai soliti noti, il  motto? Sciogliete le righe. Non c’è più nulla cui appellarsi, su cui cavillare (o cavicchiare); la […]
  • get_involved Infermieri, un impegno politico, per un movimento politico 17/03/2015 -   Con la riforma della spesa (spending review) che prevede ancora “tagli lineari”, la politica e l’ infermieristica sembrano lontanissime l’una dall’altra. Abbiamo dimostrato che gli infermieri possono curare una nazione intera, lo facciamo da anni, quindi: Infermieri, Salute, Politica e Cittadini rappresentano un continuum ineludibile. Un filo rosso unisce Noi Cittadini per […]

Advertising

The Daily Tweet

Advertising

WEB & APP

  • riquadri_pistoia Elezioni Ipasvi Pistoia (11/27/2014) -   Il rinnovo del Collegio è un appuntamento importante per la comunità professionale, la sua identità e coesione. Siamo chiamati a scegliere i nostri rappresentanti e, a questo proposito, noi, un gruppo di professionisti impegnati in numerose realtà lavorative, con diverse esperienze e ruoli professionali, accomunati dalla volontà di affrontare […]
  • images (1) Nota Informativa Importante su leuprorelina acetato (12/10/2014) - 10/12/2014 L’Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove e importanti informazioni sul rischio di mancanza di efficacia a causa del processo non corretto di ricostituzione e somministrazione di Eligard (iniezione di leuprorelina acetato). Eligard è indicato per il trattamento del carcinoma prostatico avanzato ormono-dipendente ed è disponibile nelle formulazioni semestrale […]
  • andreuliani Caos infermieri 118 Bari, Ipasvi Bari chiarisca!!! (10/25/2014) - «Non è deontologico, non è deontologico», urla dal tavolo dei relatori il vicepresidente neoleletto del Collegio Ipasvi Bari Roberto Greco , quando interrompiamo la riunione degli infermieri per tentare di avere risposte da Domenico Liberio, caposala del coordinamento del 118 barese. Nessuno ci ha ancora spiegato chi e perché ha […]
  • ask-vinnie-image Vinnie Jones, CPR VELOCE con le mani (10/23/2014) - Gli ultimi cambiamenti  delle linee guida di CPR (Rianimazione Cardio polmonare) raccomandano di iniziare con le massaggi secchi e veloci del torace prima della respirazione Bocca a Bocca. Il cambiamento è definito come “il più semplice da eseguire” per il CPR tradizionale, ha detto il Dott. Michael Sayre, un medico di emergenza […]
  • 05357 Abortisce dopo l’RU486, il primario: “Mistero anche per noi” (11/7/2014) - Sarà effettuata lunedì l’autopsia sulla donna di 37 anni morta all’ospedale Martini di Torino dopo un’interruzione di gravidanza tramite la pillola abortiva RU486. Il dott. Flavio Carnino, primario del reparto di Ginecologia e Ostetricia, ricostruisce quanto successo. Intervista di Marco Accossato ed Elisa Barberis   Fonte: La stampa.it Correlati Commenti […]

I VOLTI QUOTIDIANI

  • front1158310 Marcello Bozzi (1/4/2014) - 1- Dott Bozzi, grazie per l’ intervista; si presenta ai Ns lettori? Infermiere dal 1975 11 anni in prima linea; esperienze nelle direzioni sanitarie (il titolo degli anni ’80 era quello di CSSA) a Fossombrone e Civitanova Marche; esperienze nelle direzioni didattiche (Jesi e Università di Ancona (allora si chiamava […]
  • olesya_zhukovskaya_protesta_ucraina Una di noi – aggiornamenti… (2/27/2014) - In ucraina è un massacro,  lo sappiamo: stancamente ascoltando i giornali Tv. Poi in un lampo vediamo una ragazza Olesya . Una volontaria, o infermiera, poco importa. Quella croce rossa, il viso pallido, la mano a tenere il fiotto di sangue sul collo, tutto terribile, tutto vero. Non ci dormo, entro […]
  • 587746ff6320613e33bbe5dba0deac7f_M Gennaro Rocco (2/10/2014) - Dott Gennaro Rocco, Presidente Ipasvi Roma, membro di FNC IPASVI. Si presenta ai Ns lettori? Sono un infermiere con un lungo percorso lavorativo e che ha dedicato la vita alla causa professionale. Da tempo guido il Collegio di Roma e sono impegnato attivamente nella Federazione Nazionale come vice presidente. Credo […]
  • 10509539_797213060299716_3889357933011130448_n MPR goes to Oxford (7/22/2014) - La ricorderò questa data un po’ come si ricorda il primo bacio, il primo urlo di gioia. Oggi stavo male. Avevo la febbre alle stelle e un sapore amaro mi inondava la lingua. Oggi era il giorno più importante ed io mi ero ammalato. Dannata influenza… Ma mi svegliai sulle […]
  • mauro_di_fresco Mauro di Fresco (1/27/2014) - Prof. Di Fresco, grazie per aver accettato di farsi intervistare. Si presenta ai nostri lettori? Sono un infermiere universitario assegnato presso la sala operatoria della chirurgia plastica del Policlinico di Roma. Nel 1994 mentre preparavo delle flebo medicate con un farmaco sperimentale altamente cancerogeno, l’ausiliaria con il giornale in mano […]