Benvenuto su TDN
Registrati o Esegui il login

L’ atto medico non esiste!

atto


Ci riprovano, supportati anche dalle sparate “a vanvera” dal signor rossi, che perora in questi giorni la causa dei medici a danno degli Infermieri e dei Cittadini. Ci riprova con l’ atto medico, che non esiste.

L’ atto medico non esiste, non è  normato, citato, riferito, certificato, da nessuno stato europeo, né dalla Unione europea, ne dall’Italia.

Nella ennesima lettera di sapore ricattatorio, una neo costituita Alleanza per la Professione Medica , ennesima sigla nata ad orologeria, dichiara:

…A tal fine, proponiamo che si faccia riferimento alla “Definizione europea di Atto Medico”, adottata dall’Unione Europea dei Medici Specialisti (UEMS) e nella quale si riconoscono numerose Società scientifiche europee.1 Detta definizione, da recepire con un articolo di legge nella forma approvata nel Meeting UEMS di Budapest, del 3 Novembre 2006, stabilisce quanto segue:
“L’atto medico ricomprende tutte le attività professionali, ad esempio di carattere scientifico, di insegnamento, di formazione, educative, organizzative, cliniche e di tecnologia medica, svolte al fine di promuovere la salute, prevenire le malattie, effettuare diagnosi e prescrivere cure terapeutiche o riabilitative nei confronti di pazienti, individui, gruppi o comunit‡, nel quadro delle norme etiche e deontologiche. L’atto medico Ë una responsabilit‡ del medico abilitato e deve essere eseguito dal medico o sotto la sua diretta supervisione e/o prescrizione”.

Qui il testo integrale, ritorna ancora sulla questione dell’ atto medico, che ripetiamo, NON ESISTE.

Anche se convenzione prurisecolare, appunto vecchia e da rivedere…

L’ atto medico, spesso confuso dai medici con il medical act, esiste ed è un act “legge” che il parlamento Britannico ha adottato dal 1970 in poi per definire:

…is an Act of the Parliament of the United Kingdom which governs the regulation and credentials of the medical profession, and defines offences in respect of false claims of fitness to practice medicine.
cioè:
è una legge del Parlamento del Regno Unito che disciplina la regolamentazione e le credenziali della professione medica, e definisce i reati in materia di false dichiarazioni di idoneità alla pratica della medicina.

Quindi, in UK è definito, altrove no. E badate bene, questa legge “medical act” stabilisce precisi limiti e sanzioni per il medico che opera in UK, limiti, non celebra, norma!

Ma i nostri cari “Bizantini” credendo che il web non esista e si possa manipolare, non ne fanno menzione.

In Italia, la legge non definisce “in alcuna riga” l’ atto medio, ma definisce bene il Profilo professionale dell’ Infermiere, che non è OSS signor rossi

Fatevi fare una legge, Europea o Nazionale, che non sia in conflitto col le fonti primarie del diritto, fino ad allora, l’ atto medico non esiste.

 

The Daily Nurse

Commenti

commenti

Pubblicato il: 27-02-2015

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento



Pubblicata da: The Daily Nurse

LOGIN VELOCE

HONCode

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.

Search only trustworthy HONcode health websites:

Iscriviti via mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a The Daily Nurse, e ricevere via mail le notifiche dei nuovi articoli.

Advertising

Advertising


speciale expo2015


The Daily Opinion

  • stressotto Stop alla reazione immunitaria infermieristica 19/03/2015 - Le reazioni immunitarie esagerate provocano danni all’organismo, e la loro manifestazione può essere davvero pericolosa per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’individuo. Ora è il momento di pensare al bene dell’individuo e cercare quindi di mettere da parte le cause (motivazioni) che provocano la reazione antigene-anticorpo. Vi starete chiedendo quale […]
  • coltan-diamanti-insanguinati Chiamami coltan… 19/03/2015 - ATTENZIONE, IMMAGINI FORTI Vi siete mai chiesto cosa c’è dietro il nostro smartphone? il coltan, e tante guerre e tanti schiavi… Coltan e cassiterite. La maggior parte di voi non sa neanche cosa siano, sebbene li abbiate ogni giorno tra le mani. Sono due minerali, utilizzati per costruire i componenti elettronici di cellulari e […]
  • maxresdefault Sciogliete le righe… 18/03/2015 - La riconferma della FNC Ipasvi nel solco del cammino intrapreso sulle competenze specialistiche e la odierna presa di posizione delle Senatice Annalisa Silvestro sparpaglia le truppe antagoniste e scompagina la protesta orchestrata dai soliti noti, il  motto? Sciogliete le righe. Non c’è più nulla cui appellarsi, su cui cavillare (o cavicchiare); la […]
  • get_involved Infermieri, un impegno politico, per un movimento politico 17/03/2015 -   Con la riforma della spesa (spending review) che prevede ancora “tagli lineari”, la politica e l’ infermieristica sembrano lontanissime l’una dall’altra. Abbiamo dimostrato che gli infermieri possono curare una nazione intera, lo facciamo da anni, quindi: Infermieri, Salute, Politica e Cittadini rappresentano un continuum ineludibile. Un filo rosso unisce Noi Cittadini per […]
  • 579 #maisenzainfermieri 16/03/2015 - QUESTA NON È UNA PETIZIONE, MA UNA CAMPAGNA CHE PERMETTE DI FAR ARRIVARE A ENRICO ROSSI UN MESSAGGIO CHE NON POTRÀ IGNORARE GRAZIE AI MECCANISMI MEDIATICI INNESCATI DA MEGASHOUTS. ENRICO ROSSI RICEVERÀ IL MESSAGGIO ATTRAVERSO PIÙ MEZZI: SOCIAL NETWORK, GIORNALI, TV, RADIO, PUBBLICITÀ ONLINE, MANIFESTI, VOLANTINI, UOMINI SANDWICH E ALTRI […]

Advertising

The Daily Tweet

Advertising

WEB & APP

  • donna-imbavagliata Il 25 Novembre Giornata internazionale contro la violenza sulle donne (11/25/2014) - Il giorno scelto dall’ Onu per promuovere annualmente, in tutti i paesi del mondo, la riflessione e il confronto sulla strada che si è percorsa in materia di sicurezza personale e sociale e di autodeterminazione delle donne Foto di repertorio Il  giorno scelto dall’ Onu per promuovere annualmente, in tutti […]
  • Cattura Fascicolo Sanitario Elettronico – Emilia Romagna (3/27/2014) -     Descrizione Se hai scelto un medico di famiglia in Emilia-Romagna e hai già attivato il tuo Fascicolo Sanitario Elettronico, scarica gratuitamente la App. Sul Tuo Fascicolo Sanitario Elettronico, oltre a tutti i referti di visite ed esami effettuati nelle strutture pubbliche del Servizio sanitario regionale, puoi tenere un […]
  • logo_aifa RAPISCAN a base di Regadenoson, nota AIFA (12/22/2014) - L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha pubblicato le note informative importanti (NII) sui farmaci contenenti Acido Valproico (DEPAKIN e farmaci equivalenti) e sul farmaco RAPISCAN a base di Regadenoson.    Nello specifico AIFA precisa: La NII di AIFA in merito ai farmaci contenenti Valproato (Depakin e farmaci equivalenti) informa sui rischi legati all’uso in gravidanza e sulla […]
  • 60-Hour-Candle Top ten dei regali per le Feste #9 (12/24/2014) - #9 la candela da 60 ore   Donate un regalo che continua a donare, ora dopo ora. Questa candela non ha davvero alcuna concorrenza. Un grande e luminoso regalo se si vuole rimanere nel ricordo degli amici per circa 60 ore o giù di lì. La trovate qui Correlati Commenti […]
  • la-prendono-in-giro-copia Del nonnismo e del bullismo in ospedale… (11/28/2014) - Una mia Collega è affetta da anni da malattia autoimmune per la quale assume immunosoppressori e cortisone ed una patologia intestinale che credo sia il morbo di Crohn. Il, nostro però è un reparto di malattie infettive, per cui la direzione le ha proposto un altro tipo di allocazione. Ma […]

I VOLTI QUOTIDIANI

  • olesya_zhukovskaya_protesta_ucraina Una di noi – aggiornamenti… (2/27/2014) - In ucraina è un massacro,  lo sappiamo: stancamente ascoltando i giornali Tv. Poi in un lampo vediamo una ragazza Olesya . Una volontaria, o infermiera, poco importa. Quella croce rossa, il viso pallido, la mano a tenere il fiotto di sangue sul collo, tutto terribile, tutto vero. Non ci dormo, entro […]
  • 321196_2157744097098_5456295_n Andrea Freddari (10/30/2013) - Ciao Andrea, grazie per aver accettato di farti intervistare, ci faresti una breve descrizione di te, di cosa fai nella vita e del tuo curriculum formativo e lavorativo? Ciao Claudio, mi sono diplomato come Infermiere nel 1996 con l’allora Diploma Regionale presso la “vecchia” Azienda “UMBERTO I°” di ANCONA. Puoi […]
  • Gianluca Gazzola Gianluca Gazzola (9/25/2014) - 1 – Ciao Gianluca, ti presenti ai Ns Lettori? Mi chiamo Gianluca Gazzola, sono sposato con Giovanna (infermiera) e ho due figli: Elisa di 15 anni ed Andrea di 9. Sono infermiere dal 1996, ho frequentato la Scuola Universitaria di Discipline infermieristiche dell’Università degli Studi di Milano. Ho scelto di […]
  • foto Sandro Scipioni Sandro Scipioni (2/20/2014) - Dott. Scipioni, grazie per aver accettato di farsi intervistare. Si presenta ai nostri lettori? Ssono laureato in infermieristica ,attualmente coordinatore infermieristico del centro dialisi di macerata, ricopro la carica di Presidente IPASVi dal 2009, sposato, tre figlie e attualmente frequento l’università di macerata per conseguire la laurea in filosofia. Lei […]
  • picture-126799-1353003938 Alberto Rotondi (8/4/2014) - Professor Rotondi, si presenta ai nostri lettori? Ho 64 anni, sposato con due figli, alto 1.70 per 78 kg (purtroppo in sovrappeso, ma sto facendo una dieta), professore ordinario di Fisica nucleare, 40 anni di anzianità come docente universitario. Ho sempre lavorato in Università a tempo pieno, vivo praticamente “in […]