Benvenuto su TDN
Registrati o Esegui il login

Cristo si e fermato ad Eboli

eboli

Da mesi, i dipendenti dell’ ospedale di Eboli, non vedono pagati gli straordinari e dopo lunghe attese, l’intero settore si è mosso passando dalle parole ai fatti.
Ieri, quindi, sono partiti i primi decreti ingiuntivi e le denunce contro l’Asl Salerno.
Prima di intraprendere questa strada l’intera categoria, attraverso i rappresentanti sindacali, hanno cercato più volte un incontro per avere dei chiarimenti sulla vicenda, ma dall’altra parte non vi è mai stata una risposta.

«Ad oggi nonostante le ripetute richieste di chiarimenti nessuna risposta si è avuta dalla direzione generale riguardo la mancata remunerazione di lavoro straordinario regolarmente svolto e documentato dai dipendenti del comparto dell’ospedale di Eboli, ciò non desta meraviglia in quanto gli unici responsabili della conduzione dei reparti e dei servizi ospedalieri sono i direttori di struttura complessa che hanno dovuto autorizzare e far svolgere lavoro straordinario»

Emiddio Sparano, sindacalista Cisl

 

La direzione generale tace, mentre i dipendenti del comparto dell’ospedale di Eboli chiedono il riconoscimento della mancata remunerazione di lavoro straordinario regolarmente svolto e documentato.
Attualmente la situazione è ben chiara. Risulterebbero, infatti, non pagate centinaia di ore mensili da dicembre 2013 a maggio 2014.

Se Dio fatto uomo oggi fosse un infermiere, si fermerebbe ad Eboli…


 

 

The Daily Nurse

Commenti

commenti

Pubblicato il: 21-02-2015

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento



Pubblicata da: The Daily Nurse

LOGIN VELOCE

HONCode

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.

Search only trustworthy HONcode health websites:

Iscriviti via mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a The Daily Nurse, e ricevere via mail le notifiche dei nuovi articoli.

Advertising

Advertising


speciale expo2015


The Daily Opinion

  • stressotto Stop alla reazione immunitaria infermieristica 19/03/2015 - Le reazioni immunitarie esagerate provocano danni all’organismo, e la loro manifestazione può essere davvero pericolosa per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’individuo. Ora è il momento di pensare al bene dell’individuo e cercare quindi di mettere da parte le cause (motivazioni) che provocano la reazione antigene-anticorpo. Vi starete chiedendo quale […]
  • coltan-diamanti-insanguinati Chiamami coltan… 19/03/2015 - ATTENZIONE, IMMAGINI FORTI Vi siete mai chiesto cosa c’è dietro il nostro smartphone? il coltan, e tante guerre e tanti schiavi… Coltan e cassiterite. La maggior parte di voi non sa neanche cosa siano, sebbene li abbiate ogni giorno tra le mani. Sono due minerali, utilizzati per costruire i componenti elettronici di cellulari e […]
  • maxresdefault Sciogliete le righe… 18/03/2015 - La riconferma della FNC Ipasvi nel solco del cammino intrapreso sulle competenze specialistiche e la odierna presa di posizione delle Senatice Annalisa Silvestro sparpaglia le truppe antagoniste e scompagina la protesta orchestrata dai soliti noti, il  motto? Sciogliete le righe. Non c’è più nulla cui appellarsi, su cui cavillare (o cavicchiare); la […]
  • get_involved Infermieri, un impegno politico, per un movimento politico 17/03/2015 -   Con la riforma della spesa (spending review) che prevede ancora “tagli lineari”, la politica e l’ infermieristica sembrano lontanissime l’una dall’altra. Abbiamo dimostrato che gli infermieri possono curare una nazione intera, lo facciamo da anni, quindi: Infermieri, Salute, Politica e Cittadini rappresentano un continuum ineludibile. Un filo rosso unisce Noi Cittadini per […]
  • 579 #maisenzainfermieri 16/03/2015 - QUESTA NON È UNA PETIZIONE, MA UNA CAMPAGNA CHE PERMETTE DI FAR ARRIVARE A ENRICO ROSSI UN MESSAGGIO CHE NON POTRÀ IGNORARE GRAZIE AI MECCANISMI MEDIATICI INNESCATI DA MEGASHOUTS. ENRICO ROSSI RICEVERÀ IL MESSAGGIO ATTRAVERSO PIÙ MEZZI: SOCIAL NETWORK, GIORNALI, TV, RADIO, PUBBLICITÀ ONLINE, MANIFESTI, VOLANTINI, UOMINI SANDWICH E ALTRI […]

Advertising

The Daily Tweet

Advertising

WEB & APP

  • CAMICIA_DI_FORZA_TC-2-0c9a8 La Débâcle (11/17/2014) - L’immagine è quella del disgelo che provoca un’alluvione: ed in effetti è un significato che questa parola può ancora avere. Ma l’uso più ampio è quello figurato: la débâcle è un disastro clamoroso, una grave sconfitta. Infatti ricordiamo il romanzo di Zola, La débâcle, che narra della sconfitta di Sedan. […]
  • qualitiamo QualitiAMO la Salute – ELEZIONI IPASVI BAT (10/28/2014) - At your service for you NOI con VOI QualitiAMO la Salute!           ELEZIONI IPASVI BAT PROGRAMMA Promuovere lo sviluppo delle norme deontologiche quale fattore di condivisione di valori e principi guida della professione e regolatori della relazione infermiere/assistito. Promuovere le pari opportunità di genere nella rappresentanza […]
  • Corbis-42-56676966-300x225 http://www.ecmprovider.it (10/25/2014) - La AV Eventi e Formazione sas con sede legale e operativa a Catania in Viale Raffaello Sanzio, 6 si avvale di una succursale a Gioia del Colle (Ba). Le sue attività vengono svolte in tutta Italia attraverso un gruppo di professionisti dalle grandi esperienze in materia di strategia, gestione e formazione […]
  • Cattura Una nuova tecnologia “indossabile” per individuare le malattie (8/20/2014) - La tecnologia offre oggetti per ogni uso ormai, ora anche il monitoraggio delle patologie. Un vapor sensor indossabile, che è attualmente in fase di sviluppo presso l’ Università del Michigan, potrebbe offrire la possibilità del monitoraggio continuo di patologie in pazienti che hanno: diabete, malattie polmonari, anemia, ipertensione arteriosa. Il mercato della tecnologia […]
  • zoom Libera professione, l’11 gennaio a Bologna (12/20/2014) - 20/12/2014 – Gli infermieri si confrontano sul libero esercizio professionale. L’iscrizione alla Conferenza è gratuita e le adesioni verranno raccolte online fino ad esaurimento dei posti disponibili.   “Allo stato attuale, è abbastanza prevedibile che i nostri ospedali non vivranno un nuova fase di crescita e implementazione organica. Abbiamo anzi conferma […]

I VOLTI QUOTIDIANI

  • romagnoli Alessandro Romagnoli (1/19/2014) - Ciao Alessandro, grazie per aver accettato di farti intervistare. Ci faresti una breve descrizione di te, di cosa fai nella vita e del tuo curriculum formativo e lavorativo? Ciao! sono io che ringrazio voi per questa vostra attenzione nei miei confronti e considero davvero un onore “uscire” su THE DAILY […]
  • pistorius Martin Pistorius, Ghost Boy (3/12/2015) - Martin Pistorius (classe 1975) è un  web designer freelance sudafricano, autore  del noto Ghost Boy, in cui egli descrive la sua vita in stato semi-vegetativo dai 12 ai 14 anni. Quando aveva 12 anni quando ha iniziato a perdere progressivamente il controllo del corpo fino a cadere in coma per tre […]
  • giusdonzuso Ciao Pino… (1/16/2015) - Se fai bene il tuo lavoro, ti attribuiranno secondi fini egoistici, non importa tu fallo bene. Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amici e veri nemici, non importa realizzali. Fai la cosa giusta anche se domani verrà dimenticata, tu falla. L’onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile, ma tu […]
  • 2023_333210293460507_1784140147_n-160x160 Annalisa Silvestro (4/2/2014) - Regione di elezione: Lombardia Nata il 9 novembre 1951 a Attimis (Udine)  Residente a Attimis (Udine) Professione: Infermiere – Presidente FN-IPASVI Elezione: 24 febbraio 2013 Proclamazione: 5 marzo 2013 Membro Gruppo PD Membro della 12ª Commissione permanente (Igiene e sanita’) Membro della Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza Quando “il capo” si fa intervistare, la democrazia ringrazia. Sul mio Network il […]
  • 317858_167346000071937_1495596581_n Irma Monia Spattini (2/17/2014) - Ciao Irma, grazie per aver accettato di farti intervistare. Ci faresti una breve descrizione di te, di cosa fai nella vita e del tuo curriculum formativo e lavorativo? Ciao Andrea, grazie a te per questa affascinante opportunità. Ho 40 anni vivo in un piccolo comune in provincia di Reggio Emilia […]