Benvenuto su TDN
Registrati o Esegui il login

Suggerimenti e consigli per adeguarsi alla cultura di un nuovo posto di lavoro

Iniziare un nuovo lavoro spesso comporta un enorme cambiamento anche dello stile di vita. Questo cambiamento è tanto più marcato se la nuova avventura professionale inizia in un paese straniero. In questo articolo proponiamo alcuni consigli semplici ma efficaci per facilitare l’integrazione in un nuovo ambiente di lavoro.

Una delle più grandi paure di chi cerca lavoro e si rivolge ai servizi EURES è lo shock culturale dovuto al fatto di lavorare in un paese straniero. In effetti, le prassi di lavoro, l’ambiente e le tradizioni possono essere estremamente diversi nei paesi che aderiscono al sistema EURES, con conseguenti ostacoli al processo di integrazione nel nuovo ambiente professionale. Per fortuna, alcuni semplici accorgimenti possono essere molto utili per facilitare la transizione.

Documentatevi
Più una persona conosce un paese e la sua cultura, maggiori sono le probabilità che possa inserirsi nel nuovo ambiente di lavoro con facilità, evitando lo shock culturale. Il consiglio, quindi, è ovvio: prima di trasferirvi per lavoro in un altro paese europeo, documentatevi il più possibile sulla cultura di quel paese, attingendo a vari prodotti culturali: dai più semplici, come le sitcom e i film realizzati in quel paese, ai più complessi, come le opere dedicate all’analisi culturale. Anche parlare con amici o familiari che hanno visitato quel paese può essere una fonte preziosa di informazioni sulle norme e le differenze culturali.
 
Siate osservatori
Una volta arrivati nel nuovo paese, è importante osservare le interazioni sociali: prestate attenzione a come le persone interagiscono verbalmente e fisicamente tra loro e cercate di imitarle. Per tentativi ed errori imparerete rapidamente a capire quali comportamenti sono considerati rispettosi o meno a seconda del contesto. Oltretutto, quando si accorge che state facendo uno sforzo per adeguarvi alle norme culturali, la gente reagisce positivamente. Per questo, non esitate a chiedere consiglio ai vostri colleghi e non abbiate paura di uscire dalla vostra condizione mentale di sicurezza.
 
Riflettete sulla vostra cultura
L’integrazione culturale è un processo bidirezionale. Anziché cercare semplicemente di comprendere e imitare il nuovo ambiente culturale, occorrerebbe anche capire come è considerata in questo ambiente la cultura del vostro paese di origine. Una volta che avrete compreso in che modo gli altri possono percepire il vostro condizionamento culturale, potrete adottare piccoli aggiustamenti comportamentali che facilitano l’integrazione. Per esempio, se venite da un paese dove le persone sono solitamente molto dirette, potrebbe essere utile adottare un approccio più diplomatico; analogamente, se venite da un paese con un concetto flessibile di “puntualità”, le vostre prospettive di carriera potrebbero migliorare se terminerete il lavoro in anticipo.
 
Una mentalità aperta
 
Indipendentemente da quanto riuscirete a prepararvi e dagli sforzi che farete per integrarvi, nel vostro nuovo paese troverete sicuramente norme culturali che all’inizio vi sembreranno strane. Questo è normale ed è un fattore da mettere in conto. Il segreto è avvicinarsi al nuovo paese con una mentalità aperta e saper apprezzare il fatto che in ogni luogo le cose si fanno in maniera diversa e che raramente esistono sistemi, codici e norme funzionanti in qualsiasi contesto culturale.
Lavorare in un paese diverso, abbracciare una nuova cultura e imparare ad apprezzare la differenza è una delle esperienze più profonde della vita. Seguendo questi quattro semplici consigli riuscirete a integrarvi con più facilità nel vostro nuovo ambiente di lavoro.
Articoli correlati

Commenti

commenti

Pubblicato il: 01-12-2014

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento



Pubblicata da: The Daily Nurse

LOGIN VELOCE

HONCode

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.

Search only trustworthy HONcode health websites:

Iscriviti via mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a The Daily Nurse, e ricevere via mail le notifiche dei nuovi articoli.

Advertising

Advertising


speciale expo2015


The Daily Opinion

  • stressotto Stop alla reazione immunitaria infermieristica 19/03/2015 - Le reazioni immunitarie esagerate provocano danni all’organismo, e la loro manifestazione può essere davvero pericolosa per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’individuo. Ora è il momento di pensare al bene dell’individuo e cercare quindi di mettere da parte le cause (motivazioni) che provocano la reazione antigene-anticorpo. Vi starete chiedendo quale […]
  • coltan-diamanti-insanguinati Chiamami coltan… 19/03/2015 - ATTENZIONE, IMMAGINI FORTI Vi siete mai chiesto cosa c’è dietro il nostro smartphone? il coltan, e tante guerre e tanti schiavi… Coltan e cassiterite. La maggior parte di voi non sa neanche cosa siano, sebbene li abbiate ogni giorno tra le mani. Sono due minerali, utilizzati per costruire i componenti elettronici di cellulari e […]
  • maxresdefault Sciogliete le righe… 18/03/2015 - La riconferma della FNC Ipasvi nel solco del cammino intrapreso sulle competenze specialistiche e la odierna presa di posizione delle Senatice Annalisa Silvestro sparpaglia le truppe antagoniste e scompagina la protesta orchestrata dai soliti noti, il  motto? Sciogliete le righe. Non c’è più nulla cui appellarsi, su cui cavillare (o cavicchiare); la […]
  • get_involved Infermieri, un impegno politico, per un movimento politico 17/03/2015 -   Con la riforma della spesa (spending review) che prevede ancora “tagli lineari”, la politica e l’ infermieristica sembrano lontanissime l’una dall’altra. Abbiamo dimostrato che gli infermieri possono curare una nazione intera, lo facciamo da anni, quindi: Infermieri, Salute, Politica e Cittadini rappresentano un continuum ineludibile. Un filo rosso unisce Noi Cittadini per […]
  • 579 #maisenzainfermieri 16/03/2015 - QUESTA NON È UNA PETIZIONE, MA UNA CAMPAGNA CHE PERMETTE DI FAR ARRIVARE A ENRICO ROSSI UN MESSAGGIO CHE NON POTRÀ IGNORARE GRAZIE AI MECCANISMI MEDIATICI INNESCATI DA MEGASHOUTS. ENRICO ROSSI RICEVERÀ IL MESSAGGIO ATTRAVERSO PIÙ MEZZI: SOCIAL NETWORK, GIORNALI, TV, RADIO, PUBBLICITÀ ONLINE, MANIFESTI, VOLANTINI, UOMINI SANDWICH E ALTRI […]

Advertising

The Daily Tweet

Advertising

WEB & APP

  • 10748802_10203344340072354_1388109843_n Libertà di stampa (11/5/2014) -   Libertà di stampa, anche per chi invece: Mente di stampa… Messaggeri di menzogne! Lo sciopero non è servito a nulla, serve per fare iscritti e soldi, come tutti i sindacati, i colleghi non sono né ignoranti ne scemi, lo capiscono benissimo da soli. La maggior parte degli infermieri non […]
  • Movember-Man-Made-Moustaches-Pin MOVEMBER (11/11/2014) - La Movember Foundation è l’organizzazione globale che lotta per cambiare la faccia della salute maschile. La comunità Movember ha già raccolto oltre USD $559 milioni e sta finanziando più di 800 programmi permanenti in 21 paesi. Questo lavoro sta salvando e migliorando le vite degli uomini con cancro della prostata […]
  • 1276460908 Bilancio sociale, occasione strategica anche per il sindacato!!! (10/28/2014) - Milano, 10 ottobre 2014. Trasparenza, coinvolgimento, responsabilità. In una fase difficile e delicata sono queste le tre direttrici che il sindacato deve rilanciare, anche attraverso uno strumento concreto: il bilancio sociale. Se n’è discusso ieri nel corso della giornata seminariale “Terapie organizzative. Bilancio sociale e rigenerazione associativa”, organizzata dalla Cisl […]
  • ifreuda001p1 Nomina sunt omina… (12/3/2014) - Omaggio con doodle alla figlia di Sigmund Freud, lavorò soprattutto a Londra, dove si dedicò a bambini orfani e svantaggiati. Oggi avrebbe 119 anni. dicembre 3, 2014 Anna Freud, figlia di Sigmund Freud e celebre psicanalista, nacque a Vienna il 3 dicembre 1895. Oggi sarebbe il suo 119esimo compleanno, e […]
  • front5571090 Suggerimenti e consigli per adeguarsi alla cultura di un nuovo posto di lavoro (12/1/2014) - Iniziare un nuovo lavoro spesso comporta un enorme cambiamento anche dello stile di vita. Questo cambiamento è tanto più marcato se la nuova avventura professionale inizia in un paese straniero. In questo articolo proponiamo alcuni consigli semplici ma efficaci per facilitare l’integrazione in un nuovo ambiente di lavoro. Una delle […]

I VOLTI QUOTIDIANI

  • olesya_zhukovskaya_protesta_ucraina Una di noi – aggiornamenti… (2/27/2014) - In ucraina è un massacro,  lo sappiamo: stancamente ascoltando i giornali Tv. Poi in un lampo vediamo una ragazza Olesya . Una volontaria, o infermiera, poco importa. Quella croce rossa, il viso pallido, la mano a tenere il fiotto di sangue sul collo, tutto terribile, tutto vero. Non ci dormo, entro […]
  • michaela Sensazioni di professione… (10/6/2014) - Solo una voce rimbombo’ nella mia mente quel primo Maggio, era la sua voce che mi diceva fiera “il tuo sapere donalo, condividilo, non esiste niente di più nobile”, ed ancora “noi siamo chi decidiamo di essere, la scelta è nostra, puoi scegliere di essere ricordato o dimenticato, di eccellere […]
  • 587746ff6320613e33bbe5dba0deac7f_M Gennaro Rocco (2/10/2014) - Dott Gennaro Rocco, Presidente Ipasvi Roma, membro di FNC IPASVI. Si presenta ai Ns lettori? Sono un infermiere con un lungo percorso lavorativo e che ha dedicato la vita alla causa professionale. Da tempo guido il Collegio di Roma e sono impegnato attivamente nella Federazione Nazionale come vice presidente. Credo […]
  • im_a_nurse_whats_your_superpower_postcard-r3dd9adffd0cb47069b8aaba8d1df6ed7_vgbaq_8byvr_324 Io sono un infermiere, qual’è il tuo superpotere? (2/28/2015) - Andy Ward, nurse practitioner, lavora al St. Mary’s Physician di Edin Oklahoma (Staff Photo by BONNIE VCULEK) In un’epoca di carenza di medici di base, gli infermieri sono una scelta popolare e pratica per l’assistenza sanitaria. “Un Nurse Practitioner,  è in sostanza, una professionista che pratica l’ arte medica”, dice Andy […]
  • 2023_333210293460507_1784140147_n-160x160 Annalisa Silvestro (4/2/2014) - Regione di elezione: Lombardia Nata il 9 novembre 1951 a Attimis (Udine)  Residente a Attimis (Udine) Professione: Infermiere – Presidente FN-IPASVI Elezione: 24 febbraio 2013 Proclamazione: 5 marzo 2013 Membro Gruppo PD Membro della 12ª Commissione permanente (Igiene e sanita’) Membro della Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza Quando “il capo” si fa intervistare, la democrazia ringrazia. Sul mio Network il […]