Benvenuto su TDN
Registrati o Esegui il login

Jesi – da venerdì tutto trasferito al Carlo Urbani

ospedale-vittoria

 

Dalle 8 di venerdì, calerà definitivamente il sipario sulla vecchia struttura ospedaliera di viale della Vittoria. Con l’attivazione nel nuovo Urbani del Pronto Soccorso, tutti i reparti saranno definitivamente trasferiti e l’ospedale di via dei Colli sarà l’unico in città.

Si chiude dunque questa settimana la lunga storia di realizzazione dell’ospedale modello, iniziata nel lontano 1998 e costata 70 milioni di euro pubblici. Nel frattempo, cresce la preoccupazione dei residenti per la sorte della vecchia struttura, a fortissimo rischio di abbandono e degrado. L’Amministrazione comunale, da tempo, caldeggia per  una soluzione definitiva, quella dell’abbattimento, anche se la sensazione è che, probabilmente, si opterà per la messa in sicurezza, con l’installazione di telecamere di videosorveglianza.
Questo perché, di fatto, il Comune ha poca voce in capitolo: il vecchio plesso, infatti, è di proprietà dell’Asur ed è servita alla Regione come garanzia per ottenere da Banca Marche un finanziamento di 19 milioni di euro necessario a completare il Carlo Urbani. Dunque, il Comune, non essendone di fatto il proprietario, concretamente potrà fare ben poco, se non sollecitare e coinvolgere l’attenzione delle istituzioni su quello che si profetizza come un serio problema per il centro cittadino.

 Cercatelo…

fonte: http://www.leggopassword.it/ultime-notizie/7682/si-spengono-le-luci-del-vecchio-ospedale-da-venerdi-tutto-trasferito-al-carlo-urbani.html

Commenti

commenti

Pubblicato il: 19-11-2014

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento



Pubblicata da: The Daily Nurse

LOGIN VELOCE

HONCode

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.

Search only trustworthy HONcode health websites:

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a The Daily Nurse, e ricevere via mail le notifiche dei nuovi articoli.

Advertising

Advertising


speciale expo2015


Advertising

The Daily Opinion

  • infermieri4_thumb_medium250_250 Infermieri promotori di rinnovamento dell’assistenza 10/03/2015 - Il XVII Congresso della Federazione Nazionale Ipasvi del 5-6-7 Marzo di quest’anno ha segnato una grande partecipazione di infermieri provenienti da tutta Italia. L’alto contenuto in termini di dibattito ha dato la possibilità di trasmettere alla platea di infermieri presenti in sala e di quelli collegati in streaming quelle che […]
  • claudio Mozione di rilevanza 10/03/2015 - Si è conclusa la tre giorni degli Infermieri a Roma. La mozione finale la conoscete tutti, la trovate qui, poi c’ è stata l’ immancabile mozione, e non se ne sentiva il bisogno, dell’ex TSRM Ivan Cavicchi, la trovate qui. Ora, visto che tutti parlano degli infermieri, arrogandosi il diritto […]
  • 211905311-579dcd90-4fe9-4eb5-99db-bfb121bdbb2c la festa dell’oca? 08/03/2015 - 8 marzo in ospedale, l’infermiera trova la cartolina e la straccia. Il medico, invece, la posta su Facebook con commenti irripetibili. Su Facebook circola infatti la foto di un manifesto che è stato affisso negli ospedali Monaldi, Cotugno e Cto (Campania, http://www.ospedalideicolli.it/), con tanto di timbro dell’azienda recante una poesia di Guido Gozzano […]
  • Media-coverage Congresso FNC primo giorno 05/03/2015 - Primo giorno di congresso, seguiteci per i retroscena e curiosità. Un servizio diverso dagli altri. Tutti gli altri… The Daily Nurse Correlati Commenti commenti
  • media_nurse Le 10 immagini di infermieri che siamo stufi di vedere 03/03/2015 - Noi del Daily Nurse passiamo un sacco di tempo alla ricerca di immagini da inserire nei nostri articoli, il che significa passare un sacco di tempo a guardare le immagini di infermieri. A volte però, si passa il segno. Foto, banali, stereotipi, miti e preconcetti sugli Infermieri. Arrivati a questo punto ci viene da ridere. […]

The Daily Tweet

Advertising

WEB & APP

  • aveglia Non basta una siringa per salvare il Servizio Sanitario Nazionale, sveglia! (10/30/2014) - È diventata l’emblema degli sprechi del Ssn, per le differenze di prezzo tra un ospedale e un altro. Ma le imprese di dispositivi medici non ci stanno e spiegano perchè le cose non stanno così Ma davvero si può pensare di risolvere il problema della sostenibilità del Servizio sanitario nazionale […]
  • Alzheimer-come-diabete Grande visione, piccola azione… (12/15/2014) - Ho fatto parte di decine di progetti digitali in 25 anni di Informatica. Ho lavorato a progetti OSS (Open Source Software) quando nessuno neanche sapeva di cosa parlassi. Nel corso degli anni ho sviluppato un sesto senso per le idee che non vanno bene e quelle che possono avere successo. In altre parole, […]
  • ZywP_XAD_400x400 Webnotte – La Repubblica (11/19/2014) - In diretta dalla sala riunioni di Repubblica la nuova puntata del programma di Ernesto Assante e Gino Castaldo. Tra gli ospiti Christian De Sica, Marina Rei, Enrico Rava, Stefano Di Battista, Riccardo Rossi, i Kutso   scrivi a webnotte@repubblica.it Correlati Commenti commenti
  • nurses-spine2_slide-7bbca61cbe5074f473c840f5d99bb9ef6705e903-s800-c85 Anche una corretta tecnica espone la colonna vertebrale degli Infermieri a danni (2/14/2015) - In questo screenshot da un video di simulazione, è possibile vedere l’esatto momento di forza sopportato dalla colonna vertebrale, ricreando il modo in cui gli infermieri spingono i loro pazienti in un sollevatore. Le frecce blu mostrano la notevole entità e la distribuzione delle forze dei muscoli, mentre il rosso indica il livello […]
  • StarMail Oggetto: I: I: [Nursind Bergamo] Vademecum elezioni ipasvi (11/13/2014) -     ——– Messaggio originale ——– Da: “Donato.carrara” <donato.carrara@nursind.it> Data:13/11/2014 04:56 (GMT+01:00) A: xxxxx@xxxx.xx Oggetto: [Nursind Bergamo] Vademecum elezioni ipasvi Carissimi, vi allego un volantino contenente la lettera aperta che il nostro Segretario Nazionale Nursind Andrea Bottega ha scritto ai presidenti dei collegi Ipasvi d’Italia inseguito alla questione della mancata […]

I VOLTI QUOTIDIANI

  • 1394310_649664475096799_1976479073_a Massimo Rivolo (11/6/2013) - Ciao Massimo, grazie per aver accettato di farti intervistare. Ci faresti una breve descrizione di te, di cosa fai nella vita e del tuo curriculum formativo e lavorativo? Sono un infermiere libero professionista, ho sempre lavorato in forma individuale sin dal 1997, data in cui ho aperto la partita iva. […]
  • angeletti Luca Angeletti (12/4/2013) - Ciao Luca, grazie per aver accettato di farti intervistare, ci faresti una breve descrizione di te, di cosa fai nella vita e del tuo curriculum formativo e lavorativo? Grazie a voi, cercherò di essere sintetico: mi sono diplomato nel 1991, l’anteguerra per molti.. ed ho iniziato subito a lavorare in […]
  • download Ciro Carbone (2/26/2014) - Dott. Carbone si presenta ai Ns lettori? Sono il Presidente del Collegio Provinciale di Napoli e il Direttore Editoriale della rivista “NapoliSana“, oltre che Consigliere della Federezione Nazionale Collegi IPASVI. Di recente sono entrato a far parte del board della FEPI – European Council of Nursing Regulators. Attualmente sono Direttore […]
  • Cattura Jessica Casciato (10/30/2013) - Non lo faccio mai, ma per Jessica è necessaria una presentazione: Donna, Studentessa, Compagna. L’ho conosciuta e ci siamo subito scontrati, poi le affinità intellettuali hanno prevalso ed ora sono qui ad intervistarla. Grande J!   Ciao Jessica, grazie per aver accettato di farti intervistare, ci faresti una breve descrizione […]
  • 587746ff6320613e33bbe5dba0deac7f_M Gennaro Rocco (2/10/2014) - Dott Gennaro Rocco, Presidente Ipasvi Roma, membro di FNC IPASVI. Si presenta ai Ns lettori? Sono un infermiere con un lungo percorso lavorativo e che ha dedicato la vita alla causa professionale. Da tempo guido il Collegio di Roma e sono impegnato attivamente nella Federazione Nazionale come vice presidente. Credo […]