Benvenuto su TDN
Registrati o Esegui il login

HINET GROUP

Ah la rete… La più grande invenzione dell’uomo dopo la ruota…

La rete mette in contatto persone da tutto il mondo, dispensa informazioni fino a 50 anni fa irreperibili dai comuni mortali e, soprattutto, consente di fare arrivare un’idea o un progetto nato in uno scantinato a livelli di quotazioni di borsa (se l’idea o il progetto sono buoni, naturalmente)

Essendo io stesso un infermiere, in questo periodo di grande incertezza lavorativa ed economica, ho iniziato a gestire una pagina Facebook per infermieri che, non trovando lavoro in Italia, decidono che emigrare in paesi esteri (Regno Unito ndr) per poter applicare le conoscenze e le competenze che in tre anni di università i colleghi e le colleghe hanno con fatica acquisito.

Capita poi che tra i 5500 e passa iscritti alla mia pagina, qualcuno si imbatta e mi segnali un progetto al quale subito non ho dato peso perché troppo impegnato con la mia vita di tutti i giorni; le segnalazioni però aumentano e un giorno, arriva pure lo spam di questo progetto sulla mia pagina.

Hinet project, questo il nome, si propone alla modica cifra di 7500 euro (680 ore spalmate su 4 mesi) di insegnarti l’inglese, di specializzarti in international nursing (specializzazione mai sentita in vita mia), di trovarti lavoro… se si contratta un po’ probabilmente ti lavano la macchina, ti vanno a fare la spesa e ti puliscono casa…

Il problema che , almeno in Europa, chiedere soldi in cambio di lavoro sicuro è illegale!

Anche se questo viene fornito come servizio accessorio o complementare di una formazione a pagamento.

Insieme a Valerio di Nessuno, ideatore ed amministratore del sito TRUFFE A LONDRA, con l’aiuto del collega Sergio Riggi e di Gregorio Segatto (amministratore della pagina Facebook Infermieri Pordenone) abbiamo cercato di contattare questi signori chiedendo loro spiegazioni sul motivo per cui un infermiere laureato debba pagare una somma di 7500 euro per ottenere un diploma di “International nursing” assolutamente INUTILE e NON riconosciuto per poter lavorare in UK e come possano GARANTIRE un posto di lavoro nei MIGLIORI ospedali londinesi quando per poter lavorare in UK la trafila da seguire è l’iscrizione all’albo infermieristico britannico NMC, un colloquio di lavoro face-to-face con i recruiters dell’ospedale (che potrebbero benissimo non assumerti) e due lettere di referenze che devono essere presentate all’ospedale stesso..

Abbiamo scritto a Marcello Lofrano (che sul sito hinet dice di avere Dottorato in Sociologia e Scienze Naturali, Master di II livello in Scienze Omeopatiche) e a Marika Pecoraro (che è la persona che si occupa di spammare le varie pagine di infermieri per conto e a nome di Hinet) chiedendo una videointervista chiarificatrice…. Al momento le uniche risposte ottenute sia da ma che dagli altri sono stati il ban dalle loro pagine personali e dalla pagina facebook ufficiale hinet nonché la diffida ad utilizzare screenshot come prova del loro non troppo chiaro progetto..

Nel frattempo il sito è stato chiuso per una settimana e modificato, i video che avevano caricato su youtube cancellati e tutti gli spam spariti…

Ora, non è mio uso accusare senza prove.. quindi, per mio conto, continuerò a chiedere delucidazioni in merito ad una richiesta esosa (ricordo, 7500 euro) per un corso di inglese + un diploma di international nursing + la certezza di un contratto di lavoro…

Laddove qualcuno di questi signori volesse essere così gentile da illuminarmi, sarò ben felice di fare pubblica ammenda e di essere tra i primi a pubblicizzare il loro progetto… nel frattempo continuerò a mettere in guardia tutti i colleghi della possibile truffa…

 

Attendiamo smentite!

Fabrizio Benatti

The Daily Nurse

Commenti

commenti

Pubblicato il: 29-11-2014

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento



Pubblicata da: The Daily Nurse

LOGIN VELOCE

HONCode

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.

Search only trustworthy HONcode health websites:

Iscriviti via mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a The Daily Nurse, e ricevere via mail le notifiche dei nuovi articoli.

Advertising

Advertising


speciale expo2015


The Daily Opinion

  • stressotto Stop alla reazione immunitaria infermieristica 19/03/2015 - Le reazioni immunitarie esagerate provocano danni all’organismo, e la loro manifestazione può essere davvero pericolosa per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’individuo. Ora è il momento di pensare al bene dell’individuo e cercare quindi di mettere da parte le cause (motivazioni) che provocano la reazione antigene-anticorpo. Vi starete chiedendo quale […]
  • coltan-diamanti-insanguinati Chiamami coltan… 19/03/2015 - ATTENZIONE, IMMAGINI FORTI Vi siete mai chiesto cosa c’è dietro il nostro smartphone? il coltan, e tante guerre e tanti schiavi… Coltan e cassiterite. La maggior parte di voi non sa neanche cosa siano, sebbene li abbiate ogni giorno tra le mani. Sono due minerali, utilizzati per costruire i componenti elettronici di cellulari e […]
  • maxresdefault Sciogliete le righe… 18/03/2015 - La riconferma della FNC Ipasvi nel solco del cammino intrapreso sulle competenze specialistiche e la odierna presa di posizione delle Senatice Annalisa Silvestro sparpaglia le truppe antagoniste e scompagina la protesta orchestrata dai soliti noti, il  motto? Sciogliete le righe. Non c’è più nulla cui appellarsi, su cui cavillare (o cavicchiare); la […]
  • get_involved Infermieri, un impegno politico, per un movimento politico 17/03/2015 -   Con la riforma della spesa (spending review) che prevede ancora “tagli lineari”, la politica e l’ infermieristica sembrano lontanissime l’una dall’altra. Abbiamo dimostrato che gli infermieri possono curare una nazione intera, lo facciamo da anni, quindi: Infermieri, Salute, Politica e Cittadini rappresentano un continuum ineludibile. Un filo rosso unisce Noi Cittadini per […]
  • 579 #maisenzainfermieri 16/03/2015 - QUESTA NON È UNA PETIZIONE, MA UNA CAMPAGNA CHE PERMETTE DI FAR ARRIVARE A ENRICO ROSSI UN MESSAGGIO CHE NON POTRÀ IGNORARE GRAZIE AI MECCANISMI MEDIATICI INNESCATI DA MEGASHOUTS. ENRICO ROSSI RICEVERÀ IL MESSAGGIO ATTRAVERSO PIÙ MEZZI: SOCIAL NETWORK, GIORNALI, TV, RADIO, PUBBLICITÀ ONLINE, MANIFESTI, VOLANTINI, UOMINI SANDWICH E ALTRI […]

Advertising

The Daily Tweet

Advertising

WEB & APP

  • GOOGLE-ALGORITMO-BUFALE-Knowledge-Based-Trust-ARXIV Arriva l’ algoritmo antibufale da Google (3/2/2015) - Lo abbiamo scoperto con le bufale sui vaccini, sulle scie chimiche sui microchip sottopelle. Tutte bufale, che ora potranno essere sbugiardate clamorosamente, da un nuovo algoritmo di Google. Il Knowledge-Based Trust. Il fatto che le ricerche sui vaccini diano come primi risultati siti antivaccinisti, che tendono a citarsi reciprocamente è un serio […]
  • zoom Libera professione, l’11 gennaio a Bologna (12/20/2014) - 20/12/2014 – Gli infermieri si confrontano sul libero esercizio professionale. L’iscrizione alla Conferenza è gratuita e le adesioni verranno raccolte online fino ad esaurimento dei posti disponibili.   “Allo stato attuale, è abbastanza prevedibile che i nostri ospedali non vivranno un nuova fase di crescita e implementazione organica. Abbiamo anzi conferma […]
  • lezioni Cdl infermieristica (11/15/2014) - Ciao Claudio! Hai possibilità di scrivere un articolo per contrastare una delle tante inesattezze scritte e divulgare per il web?! Leggo che oltre a contestare il sistema infermieristico ora si tenta anche di contestare il sistema universitario. Essendo ancora per poco studente devo dire che il Corso di laurea in […]
  • 1393859670_Posta-Elettronica-Certificata-No-Grazie Perché abolire la Posta Elettronica Certificata (11/16/2014) - Riporto un interessante articolo apparso su wired.it di recente Franco Sacerdotti Consulente direzionale per la pubblica amministrazione Come possessore di partita IVA, sono una delle oltre 6 milioni di persone giuridiche in Italia che sono obbligate a possedere un account di Posta Elettronica Certificata. Questo è, a mio avviso, un […]
  • 9b72d287fc99c870e075463a95449029_L Asl3: 40 tablet per le ambulanze del pronto soccorso. (1/20/2015) - PISTOIA – Il sistema di gestione del pronto soccorso della Asl3 di Pistoia, potrà garantire massima efficienza e tempestività di intervento grazie all’istallazione sulle ambulanze di 40 tablet dotati di una tecnologia altamente specializzata e software LifeMobile. Con l’acquisto delle nuove strumentazioni, interamente finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di […]

I VOLTI QUOTIDIANI

  • _MG_8565_400x400 Regole e Ruoli, intervista con Howard Catton (Royal College of Nursing) (9/16/2014) -   Mr Howard Catton, grazie per l’intervista, può gentilmente presentarti ai nostri lettori? Howard Catton diplomato infermiere nel 1988, ho avuto una serie di incarichi come Infermiere in Inghilterra e negli Stati Uniti. Ha studiato politica sociale a Cardiff (BSc Econ) e Relazioni Industriali a Warwick (MA) ed ha lavorato come Manager del […]
  • Dott.-Francesco-Saverio-Proia Francesco Saverio Proia (2/3/2014) - Dott Francesco Saverio Proia, Alto dirigente del ministero della salute. La presento ai Ns lettori: Dirigente in comando, dell’ASL RM D, presso il Ministero della Salute, Dipartimento della Qualità, Direzione Generale delle Risorse Umane e delle Professioni Sanitarie. Ha un’esperienza comprovata di insegnamento in ambito sanitario presso la Facoltà di […]
  • aac6e0cb29525256b2be091e2780aad1c3585408 Nino Cartabellotta (4/7/2014) -   Ciao Nino, grazie per l’intervista. Ti presenti ai nostri lettori? Sono nato a Palermo dove, dopo la laurea in Medicina e Chirurgia, ho conseguito negli anni ’90 le specializzazioni in Gastroenterologia e in Medicina Interna. Sin dagli anni universitari mi sono dedicato con grande passione alla metodologia clinica e […]
  • 1394310_649664475096799_1976479073_a Massimo Rivolo (11/6/2013) - Ciao Massimo, grazie per aver accettato di farti intervistare. Ci faresti una breve descrizione di te, di cosa fai nella vita e del tuo curriculum formativo e lavorativo? Sono un infermiere libero professionista, ho sempre lavorato in forma individuale sin dal 1997, data in cui ho aperto la partita iva. […]
  • Bianco_-_2 BIANCO LASCIA LA FNOMCEO MA NON PERDE IL VIZIO… (1/28/2015) - Amedeo Bianco, Senatore PD e Presidente FNOMCEO lascia, con un comunicato il Capo dell’ ordine dei Medici Italiani dichiara: Ritengo doveroso rendere pubblica la decisione di ritenere concluso il mio servizio alla Professione e alle sue Istituzioni rappresentative, non ricandidandomi quindi alle prossime elezioni… Ufficio Stampa FNOMCeO Tutto molto strano, visto […]