Benvenuto su TDN
Registrati o Esegui il login

Caos infermieri 118 Bari, Ipasvi Bari chiarisca!!!

andreuliani«Non è deontologico, non è deontologico», urla dal tavolo dei relatori il vicepresidente neoleletto del Collegio Ipasvi Bari Roberto Greco , quando interrompiamo la riunione degli infermieri per tentare di avere risposte da Domenico Liberio, caposala del coordinamento del 118 barese. Nessuno ci ha ancora spiegato chi e perché ha deciso di assumere in alcune postazioni del 118 infermieri totalmente inesperti, neppure in possesso degli attestati previsti dalla legge. A noi sembra molto meno deontologico l’assurda decisione che, quasi certamente, meriterebbe approfondimenti giudiziari. Non è stato ancora spiegato il senso tardivo dell’ultimo provvedimento del direttore generale della Asl di Bari sulla mobilitazione interna degli infermieri da sistemare al 118 o nella centrale operativa.

Purtroppo alla riunione Ipasvi – alla presenza dei soliti quattro gatti (una quarantina di persone) – non è venuto, invece, il dottor Antonio Di Bello, il coordinatore del 118 barese, ancora al suo posto nonostante aver espresso l’intenzione di dimettersi.

Ancora una volta è finito tutto a tarullucci e vino. Eppure, solo qualche minuto prima, quando ci siamo limitati ad accomodarci in disparte, ascoltando senza fare domande, nessuno ha alzato la voce, nessuno ci ha intimato di uscire perhé si trattava di un incontro privato, nessuno ha inveito contro il giornale che, per fortuna, continua ad andare ovunque con le telecamere accese.

Ebbene, dopo avermi chiesto «Ma lei chi è?», il vicepresidente si è alzato e ci ha accompagnato fuori dalla porta. Non solo. Per evitare altre incursioni alla rierca della verità, che ancora non viene detta, ha chiamato la sicurezza dell’hotel Sheraton per farci allontanare dalla struttura. Siamo alle solite. Fin quando ti limiti a mangiare la pappa pronta siamo tutti amici. Se, invece, non hai nessuna intenzione di accontentarti della pappa riscaldata, diventi il nemico numero uno.

Personalmente, ringrazio il presidente Ipasvi Saverio Andreula, per non esseri sottratto al nostro microfono e per aver compreso il senso del nostro “blitz”. Ce ne saremmo andati comunque dottor Greco, con o senza l’intervento della sicurezza. I panni sporchi si lavano in casa, ne siamo convinti anche noi, ma solo se la sporcizia non diventa un problema di tutti, che mette a repentaglio la gestione di una sanità già di per sè malata. Lei, ci dica, da cittadino starebe tranquillo se dovesse essere soccorso da un infermiere inesperto? Lei, ci dica, da contribuente oltre che da cittadino, sarebbe contento di vedere sperperare i soldi di tutti con decisioni senza senso, in alcuni casi anche pericolose?In ballo non c’è il futuro della vostra categoria, di quella di medici, dei soccorritori volontari o le scalate al potere di dirigenti e direttori. In ballo c’è la salute pubblica. Non lo dimentichiamo.

Se continua di questo passo, auguro a lei e a me di essere ancora vivo per vedere, da qui a dieci anni, il 118 diventare davvero un servizio ben organizzato e funzionale, invece che trampolino di lancio per le carriere, gli abusi e gli sprechi di qualcuno. In ogni caso, come diciamo a chiunque, siamo a disposizione di chi voglia aggiungere elementi di riflessione e approfondimento rispetto a quello che è successo ieri. Stia pur certo, però, che alle vostre riunioni, così come a quelle di chi decide delle sorti dei cittadini, ci saremo sempre, con o senza invito.

by Antonio Loconte

fonte: http://bari.ilquotidianoitaliano.it/

Commenti

commenti

Pubblicato il: 25-10-2014

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento



Pubblicata da: The Daily Nurse

LOGIN VELOCE

HONCode

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.

Search only trustworthy HONcode health websites:

Iscriviti via mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a The Daily Nurse, e ricevere via mail le notifiche dei nuovi articoli.

Advertising

Advertising


speciale expo2015


The Daily Opinion

  • stressotto Stop alla reazione immunitaria infermieristica 19/03/2015 - Le reazioni immunitarie esagerate provocano danni all’organismo, e la loro manifestazione può essere davvero pericolosa per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’individuo. Ora è il momento di pensare al bene dell’individuo e cercare quindi di mettere da parte le cause (motivazioni) che provocano la reazione antigene-anticorpo. Vi starete chiedendo quale […]
  • coltan-diamanti-insanguinati Chiamami coltan… 19/03/2015 - ATTENZIONE, IMMAGINI FORTI Vi siete mai chiesto cosa c’è dietro il nostro smartphone? il coltan, e tante guerre e tanti schiavi… Coltan e cassiterite. La maggior parte di voi non sa neanche cosa siano, sebbene li abbiate ogni giorno tra le mani. Sono due minerali, utilizzati per costruire i componenti elettronici di cellulari e […]
  • maxresdefault Sciogliete le righe… 18/03/2015 - La riconferma della FNC Ipasvi nel solco del cammino intrapreso sulle competenze specialistiche e la odierna presa di posizione delle Senatice Annalisa Silvestro sparpaglia le truppe antagoniste e scompagina la protesta orchestrata dai soliti noti, il  motto? Sciogliete le righe. Non c’è più nulla cui appellarsi, su cui cavillare (o cavicchiare); la […]
  • get_involved Infermieri, un impegno politico, per un movimento politico 17/03/2015 -   Con la riforma della spesa (spending review) che prevede ancora “tagli lineari”, la politica e l’ infermieristica sembrano lontanissime l’una dall’altra. Abbiamo dimostrato che gli infermieri possono curare una nazione intera, lo facciamo da anni, quindi: Infermieri, Salute, Politica e Cittadini rappresentano un continuum ineludibile. Un filo rosso unisce Noi Cittadini per […]
  • 579 #maisenzainfermieri 16/03/2015 - QUESTA NON È UNA PETIZIONE, MA UNA CAMPAGNA CHE PERMETTE DI FAR ARRIVARE A ENRICO ROSSI UN MESSAGGIO CHE NON POTRÀ IGNORARE GRAZIE AI MECCANISMI MEDIATICI INNESCATI DA MEGASHOUTS. ENRICO ROSSI RICEVERÀ IL MESSAGGIO ATTRAVERSO PIÙ MEZZI: SOCIAL NETWORK, GIORNALI, TV, RADIO, PUBBLICITÀ ONLINE, MANIFESTI, VOLANTINI, UOMINI SANDWICH E ALTRI […]

Advertising

The Daily Tweet

Advertising

WEB & APP

  • SIN-abbandono-neonati PREMATURI: TROPPE DISEGUAGLIANZE REGIONALI NELL’ASSISTENZA (11/14/2014) - PREMATURI: PER LA SIN TROPPE DISEGUAGLIANZE REGIONALI NELL’ASSISTENZA In occasione della Giornata Mondiale del Neonato Pretermine, l’augurio del Presidente SIN Costantino Romagnoli a questi “Piccoli grandi guerrieri” per cure sempre più adeguate “L’assistenza neonatale italiana ha raggiunto livelli qualitativi non inferiori a quelli di altri Paesi europei e Oltreoceano. Resta, […]
  • nino_gimbe Conferenza Nazionale GIMBE 2015 (3/7/2015) - 10a Conferenza Nazionale GIMBE Aumentare il value e ridurre gli sprechi in Sanità Bologna, 27 marzo 2015 Il Patto per la Salute 2014-2016 ha fissato le risorse per il SSN  e definito le strategie di politica sanitaria per il prossimo triennio, in linea con uno dei principi fondamentali del nostro […]
  • univ_lum MACOPS (10/19/2014) - MACOPS ( Master in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie) è un Master di primo livello, erogato totalmente in rete e della medesima validità legale di un master in presenza (come stabilito dal MIUR- Ministero dell’ Istruzione,Università e Ricerca) ,pensato per coloro i quali intendano specializzarsi COMPATIBILMENTE con la propria […]
  • 71-cappuccini--empoli-usl Asl 11, convegno per medici e infermieri (1/30/2015) - Il coordinamento regionale FIASO della Toscana, con la collaborazione dell’Asl 11, organizza il convegno “Modelli e risultati nello sviluppo dei servizi territoriali”, che si terrà il 19 febbraio, dalle ore 9, nell’aula magna “Alessandro Reggiani” dell’Agenzia per la formazione, in via Oberdan a Sovigliana di Vinci. Il convegno è rivolto […]
  • dott_petrini Il sistema motivazionale competitivo e cooperativo nell’equipe multidisciplinare (11/9/2014) - Il sistema motivazionale competitivo e cooperativo nell’equipe multidisciplinare* Di Roberto Petrini struttura residenziale riabilitativa (D.S.M. di Jesi) (*già pubblicato come lavoro scientifico nel giornale di IPASVI ANCONA) Abstract: Dalle relazioni fondate sulla gerarchia alla cooperazione per fini comuni. Parole chiave: Competizione, cooperazione, gruppo. Il sistema motivazionale competitivo o di rango, […]

I VOLTI QUOTIDIANI

  • 404581_4710566773113_1964369227_n Ferdinando Iacuaniello (11/1/2013) - Ciao Ferdinando, grazie per aver accettato di farti intervistare, ci faresti una breve descrizione di te, di cosa fai nella vita e del tuo curriculum formativo e lavorativo? Mi definirei semplicemente infermiere da 7 anni, lavoro da ormai 5 presso l’azienda Usl di Rimini, come molti colleghi mi tengo aggiornato […]
  • Cattura Andrea Cecconi (3/28/2014) -   1. Deputato Cecconi, grazie per l’ intervista. Deputato XVII legislatura. “Repetita  Juvant”, si presenta ai nostri lettori? Inizio con un doveroso ringraziamento per avermi rivolto questa intervista. Come avete già detto, sono un deputato eletto in questa legislatura con il MoVimento 5 Stelle e Capogruppo della XII Commissione Affari Sociali e […]
  • biagini Alessio Biagini (2/26/2014) - Alessio, grazie per aver accettato di farti intervistare. Ti presenti ai nostri lettori? Grazie a voi! Mi chiamo Alessio Biagini, sono di Ancona, ho 22 anni e sono uno studente in Infermieristica presso l’UNIVPM. Ho studiato precedentemente presso il liceo scientifico Livio Cambi di Falconara. Fortunatamente non manca molto alla […]
  • claudio-torbinio Claudio Giulio Torbinio (10/15/2013) - Ciao Claudio, grazie per aver accettato di farti intervistare, ci faresti una breve descrizione di te, di cosa fai nella vita e del tuo curriculum formativo e lavorativo? Attualmente lavoro a tempo indeterminato presso gli ospedali riuniti di Ancona, dopo un 20 ennio dedicato all’ informatica anche all’ estero (australia), […]
  • foto Sandro Scipioni Sandro Scipioni (2/20/2014) - Dott. Scipioni, grazie per aver accettato di farsi intervistare. Si presenta ai nostri lettori? Ssono laureato in infermieristica ,attualmente coordinatore infermieristico del centro dialisi di macerata, ricopro la carica di Presidente IPASVi dal 2009, sposato, tre figlie e attualmente frequento l’università di macerata per conseguire la laurea in filosofia. Lei […]