Benvenuto su TDN
Registrati o Esegui il login

Enzo Palladino

Palladino Enzo grazie per l’ intervista. Ti presenti?

enzo2

Sono infermiere da circa 20 anni, prima diplomato e poi laureato! Due master di primo livello acquisiti ed uno in corso di acquisizione. Dirigente sindacale, nel tempo, a tutti i livelli territoriali. Ho 44, quasi 45 anni, e lavoro presso gli Ospedali Riuniti di Ancona dopo una brevissima esperienza a Milano.

Candidato Ipasvi Ancona?

Mi piacerebbe accettare la sfida! Diversi sono i colleghi che me lo chiedono! Diversi saranno i colleghi che vorranno sostenermi! L’IPASVI di Ancona come altri Collegi italiani meriterebbe un cambiamento fortemente innovativo! Non una istituzione fine a se stessa ma come una entità che potesse interagire nel contesto che si sta delineando a tutela degli infermieri e dei cittadini utenti di una sanità sempre più affidata al potere medico e politico. Per il momento non sono ancora iscritto al Collegio e questa è una mia pecca ma lo farò presto insieme a tanti miei amici e colleghi! Per il momento esiste un gruppo entusiasta che vuole fare qualcosa di serio e costruttivo, senza per ciò voler denigrare altri che hanno avuto gli stessi proponimenti, nel passato, nel presente e per il futuro!

La tua squadra Enzo Palladino?

La mia squadra è in corso di definizione! E’ un errore definirla mia poiché sono un semplice componente come gli altri! Per il momento ne siamo circa 10, tutti infermieri! La mia presenza in squadra è vincolata ad alcuni presupposti come quello di escludere i dirigenti infermieri: ho rispetto per loro ma fanno un altro lavoro ed anche contrattualmente hanno un altro inquadramento

Dicono, i maliziosi, che hai Nursind alle spalle? Proporrete veto per altri candidati?

enzo

E’ piuttosto lecito pensare di avere il NurSind alle spalle, considerato il mio rapporto con il sindacato infermieristico, quindi non definirei queste persone maliziose! Ne sarei onorato ma la squadra è nata al di fuori del contesto del NurSind quindi chiunque voglia far parte e va bene al gruppo fino ad ora costituitosi va bene! Del resto non credo che un sindacato possa condizionare o, addirittura, imporre scelte in tal senso o scelte religiose o, ancora, politiche. Per amore di verità ho comunicato la mia scelta al NurSind (quello territoriale) ma non si è pronunciato in merito. Nella squadra per gli amici “maliziosi” è presente anche una componente di un altro sindacato: persona che io stimo e che può dare un grandissimo contributo per la sua professionalità ed esperienza in diverse materie. Non credo che nessun sindacato possa stare dietro all’IPASVI. Sarebbe come ammettere che adesso l’IPASVI venga gestito dall’O.S. FSI perché all’interno vi è un loro dirigente!

Quindi libertà di coscienza per gli iscritti Nursind?

Per quello che mi riguarda si! Del resto io sono rimasto in disparte anche quando una parte del NurSind ha inteso sostenere l’attuale Presidente!

Chi non vorresti presidente FNC Ipasvi?

Tra i no metterei, anche se non mi è stato chiesto, Gennaro Rocco!

Saremo concorrenti. Un consiglio?

La concorrenza è un gran bel segno di democrazia: vuol dire dare la possibilità di scegliere e non necessariamente incanalarsi su una unica idea …

Perché votarti?

Il perché votarmi dovrà trovare fonte di motivazione nella coscienza dei colleghi: loro dovranno scegliere e valutare cosa posso dare (sarebbe meglio dire possiamo per la squadra) in più di quanto in passato sia stato dato o di quanto verrà proposto dalla concorrenza.

Il tuo programma?

Il programma è ancora da definire, come del resto la squadra! Ma si è chiari di valorizzare la professione infermieristica e l’IPASVI! Non si può parlare di piena autonomia e di “mansioni” o “competenze” se poi ci ritroviamo a spingere le barelle nelle corsie: Non è possibile che un Presidente dell’IPASVI, fortemente presente anche all’Università, permetta che i tirocinanti svolgono tirocinio spingendo barelle.

Come contattati?

Io posso essere contattato anche tramite facebook ma a gruppo definito molto probabilmente creeremo una pagina dove ognuno di noi si presenterà e fornirà le modalità di contatto. Per il momento è ancora un qualcosa di embrionale. Grazie per l’intervista!

Grazie a te Enzo!

Commenti

commenti

Pubblicato il: 29-12-2013

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento



Pubblicata da: The Daily Nurse

LOGIN VELOCE

HONCode

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.

Search only trustworthy HONcode health websites:

Iscriviti via mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a The Daily Nurse, e ricevere via mail le notifiche dei nuovi articoli.

Advertising

Advertising


speciale expo2015


The Daily Opinion

  • stressotto Stop alla reazione immunitaria infermieristica 19/03/2015 - Le reazioni immunitarie esagerate provocano danni all’organismo, e la loro manifestazione può essere davvero pericolosa per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’individuo. Ora è il momento di pensare al bene dell’individuo e cercare quindi di mettere da parte le cause (motivazioni) che provocano la reazione antigene-anticorpo. Vi starete chiedendo quale […]
  • coltan-diamanti-insanguinati Chiamami coltan… 19/03/2015 - ATTENZIONE, IMMAGINI FORTI Vi siete mai chiesto cosa c’è dietro il nostro smartphone? il coltan, e tante guerre e tanti schiavi… Coltan e cassiterite. La maggior parte di voi non sa neanche cosa siano, sebbene li abbiate ogni giorno tra le mani. Sono due minerali, utilizzati per costruire i componenti elettronici di cellulari e […]
  • maxresdefault Sciogliete le righe… 18/03/2015 - La riconferma della FNC Ipasvi nel solco del cammino intrapreso sulle competenze specialistiche e la odierna presa di posizione delle Senatice Annalisa Silvestro sparpaglia le truppe antagoniste e scompagina la protesta orchestrata dai soliti noti, il  motto? Sciogliete le righe. Non c’è più nulla cui appellarsi, su cui cavillare (o cavicchiare); la […]
  • get_involved Infermieri, un impegno politico, per un movimento politico 17/03/2015 -   Con la riforma della spesa (spending review) che prevede ancora “tagli lineari”, la politica e l’ infermieristica sembrano lontanissime l’una dall’altra. Abbiamo dimostrato che gli infermieri possono curare una nazione intera, lo facciamo da anni, quindi: Infermieri, Salute, Politica e Cittadini rappresentano un continuum ineludibile. Un filo rosso unisce Noi Cittadini per […]
  • 579 #maisenzainfermieri 16/03/2015 - QUESTA NON È UNA PETIZIONE, MA UNA CAMPAGNA CHE PERMETTE DI FAR ARRIVARE A ENRICO ROSSI UN MESSAGGIO CHE NON POTRÀ IGNORARE GRAZIE AI MECCANISMI MEDIATICI INNESCATI DA MEGASHOUTS. ENRICO ROSSI RICEVERÀ IL MESSAGGIO ATTRAVERSO PIÙ MEZZI: SOCIAL NETWORK, GIORNALI, TV, RADIO, PUBBLICITÀ ONLINE, MANIFESTI, VOLANTINI, UOMINI SANDWICH E ALTRI […]

Advertising

The Daily Tweet

Advertising

WEB & APP

  • campania Tagli alle regioni, la Campania rischia su sanità e trasporti (10/18/2014) -             NAPOLI – La parola d’ordine del governo Renzi è chiara: tagli. Nella nuova manovra prevista è prevista una diminuzione dei fondi per le Regioni, tagli che hanno fatto storcere il naso a molti governatori. La Regione Campania fa sapere che il giro di vite […]
  • onore_infermieri In “Questa Italia che va” onore agli infermieri (2/13/2015) - Un lettore ci scrive al giornale  Varese News della sua esperienza all’ospedale di Busto. Tre settimane in diversi reparti, dove ha potuto constatare la professionalità e l’umanità degli operatori: Carissimo Direttore, Sono circa 3 settimane che giro per l’Ospedale di Busto Arsizio, Prima una settimana in PS nel locale astanteria, Poi […]
  • 203505097-76d9033e-3b0d-4c39-b0fe-82817e2676cd Encerrados (1/29/2015) - Encerrados è un progetto che mi ha portato in un lungo viaggio, durato 10 anni, nelle carceri di tutto il  Sudamerica: 74 prigioni in paesi ancora per molti versi sconosciuti, dalla Colombia e il Venezuela fino all’Argentina e il Cile. Ho scelto di raccontare il Sudamerica attraverso le carceri perché credo […]
  • Cattura7 Nurse United, si farà! (11/24/2014) -   Ascoltare, condividere e con onestà decidere per il bene della professione e non del singolo è questo il modo di essere. Siamo pronti per un nuovo movimento sindacale che ha questo ideale, fuori dalle invidie e dai rancori personali che affliggono coloro che predicano condanne e conflitti di interesse quando […]
  • azzalin Il ratto della sanità polesana, una delibera sconfessa quanto promesso (10/3/2014) - Servizi tolti alle Ulss 18 e 19, l’ospedale di Trecenta non diventerà più un centro di riabilitazione, tolto il presidio ospedaliero a Porto Viro: sono questi i punti essenziali per i quali Graziano Azzalin (foto a lato) accusa Luca Zaia, governatore del Veneto, di aver approvato una delibera, in assenza dell’assessore polesano […]

I VOLTI QUOTIDIANI

  • Ermellina-Silvia-Zanetti Ermellina Zanetti (11/20/2014) -   Buongiorno Ermellina Zanetti si presenti ai Ns lettori Mi sono diplomata infermiera nel 1983. Successivamente ho conseguito l’abilitazione a funzioni direttive e nel 2008 la laurea magistrale. Ho lavorato dal 1983 al 1992 presso l’ospedale S. Orsola Fatebenefratelli di Brescia, prima come infermiera e poi come coordinatore. Dal 1992 […]
  • santucci Umberto Santucci (2/10/2014) - Umberto Santucci, grazie per l’ intervista. Si presenta ai nostri lettori? Sono più creativo che burocrate, più jazz che folk, più Bach che opera lirica, più visuale che cinestesico, più problemi da risolvere che soluzioni da applicare, più indipendenza che dipendenza, più futuro che passato. Per tutto il resto, www.umbertosantucci.it, […]
  • 37853_1342889377747_4323598_n Enzo Palladino (12/29/2013) - Palladino Enzo grazie per l’ intervista. Ti presenti? Sono infermiere da circa 20 anni, prima diplomato e poi laureato! Due master di primo livello acquisiti ed uno in corso di acquisizione. Dirigente sindacale, nel tempo, a tutti i livelli territoriali. Ho 44, quasi 45 anni, e lavoro presso gli Ospedali Riuniti […]
  • Dott.-Francesco-Saverio-Proia Francesco Saverio Proia (2/3/2014) - Dott Francesco Saverio Proia, Alto dirigente del ministero della salute. La presento ai Ns lettori: Dirigente in comando, dell’ASL RM D, presso il Ministero della Salute, Dipartimento della Qualità, Direzione Generale delle Risorse Umane e delle Professioni Sanitarie. Ha un’esperienza comprovata di insegnamento in ambito sanitario presso la Facoltà di […]
  • mangiacavalli Barbara Mangiacavalli (3/15/2015) - Barbara Mangiacavalli, classe 1969, dirigente del Servizio Infermieristico Tecnico e Riabilitativo Aziendale (SITRA), presso la Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia. Il SITRA concorre alla realizzazione della mission aziendale, assicurando la qualità, l’efficacia, l’efficienza tecnico-operativa delle attività assistenziali erogate. Percorso lavorativo: Dal 1.11.2003 ad oggi – Direttore SC SITRA a […]